In Evidenza

Archivio per il tag: stoltezza

La sapienza che genera stoltezza!

Poster - Solomon and Sheba_06

Infooggi – 27 luglio 2015 – Egidio Chiarella -  È risaputo che la terra rimanda al mittente ciò che l’è stato imposto dall’uomo egoista e privo di una visione armonica del creato. Papa Francesco nella sua ultima enciclica, Laudato Si’, parla di ecologia integrale.   L’uomo e la natura si appartengono, essendo intimamente connessi tra di loro. Questo principio vale ... Continua a leggere »

La fede nel governo della storia!

discepoli

  L’anno della fede è finito. Inizia per l’uomo, se vuole essere al riparo del male che ci circonda, la nostra vita per la fede. Leggiamo, pensandoci bene, la riflessione odierna. Interessante e unico quello che Gesù dice sulla fede ai discepoli: La fede va cantata, raccontata, narrata, predicata, annunziata ai quattro venti. Essa è la sola vita nella morte, ... Continua a leggere »

Il rigore della prudenza e il teologo accomodante!

vergini e lampada

“Signore, signore, aprici!”. Ma egli rispose: “In verità io vi dico: non vi conosco”. L’immagine delle vergini è mutuata dal Salmo. Lo sposalizio del re è momento solenne nella vita di un popolo. Esso viene celebrato con grande sfarzo. La regina è accompagnata da uno stuolo di vergini, che le fanno da corona, ornamento. Esse aumentano la sua bellezza. Il ... Continua a leggere »

Quale futuro di bene possiamo sperare?

images.jpg bambini abbandonati

E.C. – Mi viene da rispondere, spontaneamente, nessuno, senza una vera inversione di rotta! Il mondo va a pezzi, ma l’uomo rimane impassibile nel suo egoismo quotidiano. Se si parla di fede o di peccato ti ridono in faccia, come se qualunque settore umano possa prescindere da questi due avversi elementi, compresa la politica e i suoi fallimenti attuali, che ... Continua a leggere »

Nulla è più prezioso della sapienza!

libro sapenziale

Spulciando tra gli scritti innumerevoli di Mons. Costantino Di Bruno ho trovato queste stupende considerazioni sulla sapienza, che lasico alla vostra attenta lettura: Nell’Antico Testamento nulla è considerato più prezioso della sapienza. Chi la possiede conosce a fondo ogni altro bene, perché è essa la madre del vero bene. Si entra in comunione perenne con la sapienza e la vera ... Continua a leggere »

Scroll To Top