In Evidenza

Archivio per il tag: rete

Libro innovativo e originale

CoverChiarella OK

“Gesù comunicava con dei tweet, è stato il primo twittatore della storia”. (Card. G. Ravasi ) Scrive ancora il cardinale: “Le sue erano battute essenziali. La prima predica, se prendiamo la trasposizione in greco, è stata di 45 caratteri, quando disse ‘Il Regno di Dio è vicino. Convertitevi’. Ma anche altre rispettano la lunghezza dei tweet, 140 caratteri”*. Il libro ... Continua a leggere »

Luci di verità in rete

Copertina nuovo libro di Egidio Chiarella

Luci di verità in rete Tau Editrice Todi Il testo di Egidio Chiarella mette in rilievo il contenuto teologico di alcuni tweet teologici di Mons. Costantino Di Bruno, trasformandolo in un pratico manuale di vita. Un libro originale, innovativo e nuovo del settore, che può essere chiesto in ogni libreria o cliccando su: http://www.libreriacoletti.it/libro/LUCI-DI-VERITA-IN-RETE/9788862443494 Presentazione di S.E. Vincenzo Bertolone, Arcivescovo ... Continua a leggere »

Anche io ho qualcosa da dire

telecom

Relazione di Egidio Chiarella Iniziative e progetti Speciali Telecom Italia – Catanzaro 4 novembre 2013 Un grazie particolare va a Telecom Italia, per aver allestito questa originale carovana di civiltà, che si è fermata a Catanzaro, come in altri capoluoghi, per coinvolgere il tessuto connettivo della nostra realtà cittadina. Il responsabile del progetto Umberto Rapetto è stato chiaro, conciso e ... Continua a leggere »

Anch’io ho qualcosa da dire!

LOCANDINA DEFINITIVA

Un tour itinerante programmato in quattro città (Genova, Catanzaro, Bari e Trento) con l’obiettivo di approfondire, per cinque giorni, le questioni che si agitano nel mondo tutto nuovo dei rapporti fra Internet e Minori L’ Associazione “Universo Minori” con la presidente Rita Tulelli e il vice-presidente Vittorio Miceli e la “FUCI Antonio Lombardi” di Catanzaro con il presidente Sebastian Ciancio, ... Continua a leggere »

La pesca abbondante!

pesca vangelo

  “…ma sulla tua parola getterò le reti”. Simone per una intera notte fa esperienza del nulla, della sua povertà, miseria, incapacità di pescare. Torna a riva con le barche vuote. Gesù gli dice di prendere nuovamente il largo. Lui obbedisce. La pesca è abbondantissima. Le reti stanno per spezzarsi. Devono accorrere in suo aiuto altri pescatori. Lui sa che ... Continua a leggere »

Scroll To Top