In Evidenza

Archivio per il tag: natura

Artificio e natura

immagine 3 marzo 1

InfoOggi.it – Egidio Chiarella - Viviamo in un mondo dove in alcuni momenti è difficile separare la realtà dalla fantasia; la natura dall’artificio; l’originale dall’artificiale; la verità dalla falsità. Il rapporto dei servizi segreti italiani di questi giorni ci ha informato chiaramente di come potrà essere manipolata la popolazione europea attraverso delle fake news, in vista delle prossime lezioni Europee. Così ... Continua a leggere »

La scelta oculata al banco della frutta

Mercato - insalate

Slow food è in prima linea a difendere il diritto dell’uomo a consumare cibo buono, pulito e giusto. Vi invito a leggere questo articolo di Carlo Bogliotti di slow food, pubblicato dalla Stampa di Torino, che ci da le coordinate per non consumare frutta bella a vedere, ma purtroppo di qualità pessima,  perché fuori stagione. L’invito è semplice: Consumare la frutta ... Continua a leggere »

La benedizione!

Genitori-famosi.-Se-questo-e-un-padre_h_partb

La benedizione di un padre o di una madre sa come farti sentire l’amore di Dio! ( Egidio Chiarella ) Da un brano di @MonsDiBruno: ….L’angelo del Signore chiamò dal cielo Abramo per la seconda volta e disse: «Giuro per me stesso, oracolo del Signore: perché tu hai fatto questo e non hai risparmiato tuo figlio, il tuo unigenito, io ... Continua a leggere »

La rivoluzione sociale del santo di Assisi

Assiai

http://www.zenit.org/it/articles/la-rivoluzione-sociale-di-francesco L’intervista di Eugenio Scalfari a Papa Francesco, precedente al dramma umano sconvolgente di queste ore, a largo dell’ospitale Lampedusa, rientra a pieno titolo nel mistero della missione del Pontefice. Un mandato dello Spirito Santo che, in pochi mesi, ha provocato l’accensione sulla Chiesa di tanti riflettori, ormai spenti o emananti una luce fioca. Un interesse vivo per una società ... Continua a leggere »

Chi crede oggi nell’angelo custode?

angel c.

Il mondo troppo sicuro della sua forza materiale non crede più nell’angelo custode. Lo utilizza nelle sue scorribande letterarie, nei films, con i bambini, ma solo per immaginare una favola e costruire spendibili immagini di meraviglia pubblica. Tutto questo è lontano da un autentico credo nel proprio angelo, necessario a confermare la natura dell’uomo fatta a immagine e somiglianza di ... Continua a leggere »

Scroll To Top