In Evidenza

Archivio per il tag: mondo

I fantasmi fissi

fantasma 1

Egidio Chiarella – InfoOggi.it - È arrivato il tempo in cui necessita una revisione interna ed esterna dell’uomo. Non solo per il coronavirus che sta seminando in modo non troppo cosciente la paura tra i cittadini, ma per le mille cose quotidiane che succedono intorno a lui e lo rendono fragile, privandolo della sua forza spirituale, oggi del tutto smarrita. Alla ... Continua a leggere »

Il mondo ha bisogno di luce

cina 2

InfoOggi,it – Egidio Chiarella -  Pensare che ci siano persone che parlino male della Chiesa, mischiando gli errori del singolo con la verità che le Scritture ci profetizzano per poi mostrarla nella sua compiutezza terrena, significa che il mondo ha rallentato per sua scelta il cammino verso la redenzione e la salvezza. Nell’uomo la parola può essere onnipotente per edificare, illuminare, ... Continua a leggere »

L’uomo fa ancora in tempo a non arrendersi al mondo

uomo - mondo 1

Riflessione in pausa –  Egidio Chiarella - Non esagero se affermo che viviamo in una foresta confusa, disordinata, a volte oscura. Il peccato, la disobbedienza e la trasgressione sono elementi costanti in una società in cui tanto male viene mitigato da un perbenismo che sta rodendo le radici di una comunità in crisi costante. Chi dovrebbe portare un po’ di luce ... Continua a leggere »

Il falso pensiero governa il mondo!

sito 3

Pubblicato su Zenit.org – 4 Luglio 2015 – Egidio Chiarella – Attenta riflessione sul pericolo di un falso pensiero che si impone nel mondo. Se l’opulenza è oggi sinonimo di libertà e di benessere sociale da esportare, significa che qualcosa di tremendamente pericoloso si accinge a lievitare intorno a noi. Se poi nel reagire diventa anche difficile iniettare l’antiveleno della ... Continua a leggere »

Noi oggi sulla strada di Emmaus!

emmaus 1

I discepoli vanno verso Emmaus, delusi e privi della vera fede in Cristo, perché basata su una falsa scienza. Essi sono oggi l’espressione di una società spenta, rassegnata, che spesso guarda al suo Signore, ma attraverso modelli sbagliati e dottrine mistificate. Noi spesso rappresentiamo quei discepoli stanchi che tornano alla loro città, senza alcuna speranza certa. Il quadro attuale viene ... Continua a leggere »

Urge unire il mondo!

mondo

Non può esserci un domani migliore per l’umanità se si continua a divedere, nel cuore e nella mente, i popoli della terra!                                                                                                                                                                                                        ( Egidio Chiarella ) Unire il mondo nella sua diversità è la cosa più naturale da fare. Guardatevi intorno! È tutto invece al contrario. Ognuno nel suo piccolo offra la mano all’altro! Sempre. Continua a leggere »

Le nuove persecuzioni dei cristiani!

cristiani 4Persecuzione-940x250

Chiediamo con un tweet agli artisti italiani di cantare in un grande concerto nel Colosseo, in mondo visione. Luogo simbolo delle barbarie contro chi ha predicato il vangelo, per la pace e l’amore tra tutti gli uomini. Facciamo sentire la voce della fratellanza e dell’armonia tra i popoli di ogni angolo della terra, al di là della religione professata o ... Continua a leggere »

Uno sguardo storico all’8 marzo!

Mimosa 3

“La Giornata Internazionale della Donna (comunemente conosciuta come “Festa della donna”) ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, come anche le discriminazioni e le violenze di cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo. Ma da dove nasce questa ricorrenza? Per scoprirlo dobbiamo andare a ritroso di circa ... Continua a leggere »

Il cuore sporco e le sue inutili cantilene!

cantilene

Si dettano regole e schemi, in nome di uno strano principio di libertà! http://www.zenit.org/it/articles/il-cuore-sporco-e-le-sue-inutili-cantilene Catanzaro, 15 Febbraio 2014 (Zenit.org) Egidio Chiarella | 224 hits L’uomo, spesse volte, lungo il suo cammino si è trovato a perdere per strada il valore grande della sua esistenza. Si è ridotto così in un perfetto e attento esecutore di ritualità sociali, civili, religiose, abbandonando ... Continua a leggere »

Scroll To Top