In Evidenza

Archivio per il tag: maestro

Vedere oltre con l’aiuto della saggezza divina!

foto

Infooggi – 2 Settembre 2015 – Egidio Chiarella – L’uomo si ferma spesso dinnanzi al primo ostacolo. I suoi occhi di carne non vedono oltre, si oscurano, non riescono nemmeno ad essere occhi di fede, anche se potrebbero diventare, se veramente lo si volesse, occhi “divini”. L’esempio più incalzante è il miracolo della moltiplicazione dei pani in una zona desertica, ... Continua a leggere »

Le cinque regole di San Giacomo

rubens-san-giacomo-minore

Parole d’oro che valgono non solo per riconoscere una religione contraffatta, ma per spianare la strada verso un anno da vivere nel Signore. Catanzaro, 03 Gennaio 2015 (Zenit.org) Egidio Chiarella | 400 hits http://www.zenit.org/it/articles/il-2015-e-le-cinque-regole-di-san-giacomo Il sipario è già calato sul 2014. Bilanci; sogni disattesi; conquiste; speranze; propositi rinviati; tradimenti; guerre; corruzioni; tragedie, sorrisi; pianti; scommesse vinte e perse. Non sono ... Continua a leggere »

Remare con il mare in tempesta!

barca e tempesta

Se hai avuto un buon maestro saprai navigare in acque agitate!  di Egidio Chiarella Zenit.org: http://bit.ly/1sjQg1D  Scrive il mio padre spirituale: “Ci sono momenti in cui i discepoli devono camminare da soli e momenti in cui dovranno rimanere con Gesù. Questi momenti non li determina l’uomo, non li decide neanche Gesù, ma il Padre che è nei cieli. Essi servono ... Continua a leggere »

Il cielo nella musica di Claudio Abbado

abbado16_ok_561687_313182

La camera ardente per il maestro Claudio Abbado è stata allestita a Bologna presso la basilica di Santo Stefano a partire dalle ore 14 di martedì 21 gennaio, fino alle ore di mercoledì 22 gennaio. È quanto comunica la segreteria del senatore a vita scomparso lunedì mattina nella sua abitazione del capoluogo emiliano. La famiglia chiede, nel rispetto del pensiero ... Continua a leggere »

La sapienza libera dagli affanni!

marta e maria

Il mondo va sempre di fretta. Ci giustifichiamo con il cambiamento della società che ha reso frenetica la vita. Ma chi è l’artefice di tutto questo? Non è forse, la stessa corsa quotidiana  dell’uomo, un paravento alla incapacità di guardarsi dentro, per  mettersi  in discussione e dialogare con lo spirito di sapienza che è dentro di noi? Leggiamo questa articolata ... Continua a leggere »

Scroll To Top