In Evidenza

Archivio per il tag: discepoli

Nuovi discepoli

nuovi discepoli

InfoOggi.it – Egidio Chiarella - Nulla è cambiato da quando Cristo, come ci riferisce Luca nel capitolo 10, 1-9, designò oltre ai primi discepoli settantadue nuovi “operai”, essendo la messe sempre di più abbondante. Una investitura sempre attuale e che oggi riguarda ogni credente presente, con un ruolo qualunque, nelle mille articolazioni della vita quotidiana. Tutti possono essere nuovi discepoli se ... Continua a leggere »

Noi oggi sulla strada di Emmaus!

emmaus 1

I discepoli vanno verso Emmaus, delusi e privi della vera fede in Cristo, perché basata su una falsa scienza. Essi sono oggi l’espressione di una società spenta, rassegnata, che spesso guarda al suo Signore, ma attraverso modelli sbagliati e dottrine mistificate. Noi spesso rappresentiamo quei discepoli stanchi che tornano alla loro città, senza alcuna speranza certa. Il quadro attuale viene ... Continua a leggere »

Gesù lava i piedi ai suoi discepoli! Esempio di vita per tutti.

lavanda-dei-piedi

Nel giorno della sacra cena ritorna alla memoria collettiva il gesto di Gesù che inginocchiato lava i piedi ai suoi discepoli. Un esempio di umiltà e di autorevolezza umana e spirituale. Propongo, a credenti e non, questo brano del teologo Mons. Di Bruno: “La coscienza dell’uomo oggi è sfasata, alterata, totalmente contraffatta. Non riesce più a operare quel santo discernimento ... Continua a leggere »

Il fine sia sempre distinto dai mezzi

fine 3

Interessante questa riflessione del teologo Mons. Di Bruno sulla connessione tra fine e mezzo. L’attualità è grande, ma è anche importante il rilievo che emerge in direzione sull’uso improprio della eucaristia. ( Egidio Chiarella ). Chi vuole realizzare qualcosa di buono e di santo nella sua vita, deve distinguere il fine dai mezzi. Quando le due cose vengono confuse, è ... Continua a leggere »

Le vere opere danno luce alle parole!

opere-di-misericordia-colored

L’importanza di far seguire alla parole i fatti, soprattutto quando si lavora per il bene, è un segno importante in una società in preda agli effetti speciali di turno! Vi lascio, come di solito, allo scritto di mons. Costantino Di Bruno: Nell’Antico Testamento, precisamente nel Libro dell’Esodo, quando il Signore manda Mosè dal Faraone con l’ordine di far liberare il ... Continua a leggere »

La fede non è un disco rotto!

disco rotto_09

La fede non è un disco rotto da ascoltare per se e per gli altri! Essa coinvolge ogni istante della propria persona e consente ad ognuno di diventare specchio celeste per gli altri. Come al solito soffermiamoci su una riflessione di Mons. Costantino Di Bruno ( E.C. ): “San Paolo afferma che la fede nasce dall’ascolto della Parola del Signore: ... Continua a leggere »

La lavanda dei piedi nella storia che avanza!

papa medium

Con Gesù la relazione umana diventa atto sacrale. La lavanda dei piedi è solo figura, segno di quanto sta per avvenire! Leggiamo questo scritto chiarificatore:  “Nell’Antica Scrittura non vi è traccia che un uomo lavi i piedi ad un altro uomo. Si offriva dell’acqua e ognuno provvedeva da sé. Così agivano gli uomini ospitali. Poi il Signore apparve a lui ... Continua a leggere »

La fede nel governo della storia!

discepoli

  L’anno della fede è finito. Inizia per l’uomo, se vuole essere al riparo del male che ci circonda, la nostra vita per la fede. Leggiamo, pensandoci bene, la riflessione odierna. Interessante e unico quello che Gesù dice sulla fede ai discepoli: La fede va cantata, raccontata, narrata, predicata, annunziata ai quattro venti. Essa è la sola vita nella morte, ... Continua a leggere »

Il male incurabile che fa smarrire l’uomo!

gesù e discepoli

Il male incurabile per un cristiano è procedere per verità disgiunte, separate, in contrapposizione. Si rischia in questo modo di costruirsi un “Signore” personale, che non ti consente di penetrare compiutamente nel mistero delle sacre scritture, che vanno lette e vissute nella propria complessità e interezza. Il rischio è così di perdersi, smarrendosi per le strade che si allontanano da ... Continua a leggere »

Scroll To Top