In Evidenza

La Liguria ancora nell’acqua! Il centro di Chiavari sommerso.

Ma è possibile che il tanto decantato progresso dell’uomo annaspi ogni anno alle prime turbolenze autunnali?

Frane, allagamenti, due donne di cui una incinta salvate in extremis, due anziani dispersi. È il bilancio, alle 8 di mattina, di una notte di pioggia intensa e temporali che si sono abbattuti sul levante ligure e in particolar modo sul Tigullio.

Maltempo a Chiavari

Tutto è iniziato lunedì sera, poco dopo le 22, quando un violento nubifragio si è abbattuto su Chiavari. Alle 22,30 il torrente Entella, lo Sturla e il rio Rupinario esondano quasi in contemporanea a Carasco e Chiavari. Frane si verificano in tutto il territorio, una di queste interrompe la ferrovia tra Chiavari e Zoagli. A Chiavari una decina di persone è stata salvata dai sommozzatori dei vigili del fuoco che con speciali gommoni da rafting hanno passato al setaccio le vie del centro di Chiavari invaso delle acque dei torrenti esondati. Poco dopo la mezzanotte una frana si abbatte su una palazzina a Carasco: i vigili del fuoco troveranno, dopo due ore di angoscia, due donne date per disperse, una delle quali incinta: stanno bene, ma sono sotto choc. All’alba la situazione è ancora critica nel chiavarese dove sono caduti oltre 200 mm di pioggia.

La gente ancora stordita

La gente ancora stordita

Frana su villetta, due dispersi a Leivi

A Leivi, sulle alture di Chiavari, risultano al momento due dispersi. I due, marito e moglie, sono stati investiti da una frana caduta a poche centinaia di metri dall’altro smottamento che ha travolto la casa delle due donne. In via Monte Gazzo una enorme massa di sassi e fango ha completamente travolto una villetta dentro la quale si trovavano una coppia di anziani coniugi. I due risultano ancora dispersi.

Black out a Lavagna e Rapallo A Carasco cinque famiglie sono state evacuate, nei pressi del ponte nuovo ricostruito dopo il crollo dello scorso anno sempre a causa del maltempo. Come ha riferito il sindaco di Carasco, Massimo Casaretto, ci sono tre frazioni isolate (Colla, Paggi e Razetto) per un totale di 200 residenti. Allagata anche Lavagna in più punti, a causa dell’esondazione del torrente Entella. Gravi difficoltà in Fontanabuona: frane, allagamenti, black out, abitazioni. Alcuni operai sono attualmente bloccati all’interno della loro azienda, la Lames, nell’entroterra di Chiavari lungo la strada per Leivi. I comuni di San Colombano e Borzonasca, nell’entroterra di Chiavari, sono sottacqua. Black out elettrico a Rapallo.

Una città invasa dall'acqua!

Una città invasa dall’acqua!

Notizie Da CorriereTV – foto Il Fatto quotidiano

Inserisci un commento

Scroll To Top