In Evidenza

Intervista a Don Gesualdo De Luca, assistente regionale del Movimento Apostolico

Zenit.org – Antonio Gaspari –  Mercoledì 20 Aprile saranno all’udienza generale con Papa Francesco. Nel pomeriggio insieme a Monsignor Nunzio Galantino Segretario Generale della CEI e Monsignor Vincenzo Bertolone, Arcivescovo di Catanzaro Squillace e Presidente della Conferenza Episcopale Calabra, saranno all’Auditorium di Via della Conciliazione per discutere della Misericordia come germe divino che trasforma la storia.

Invito roma sitoStiamo Parlando del Movimento Apostolico nato a Catanzaro nel 1979, tramite la signora Maria Marino, ispiratrice e fondatrice.

Diffuso in Italia e in dieci paesi nei diversi continenti, il Movimento Apostolico sta crescendo in qualità e quantità, in fede e zelo missionario.

Per conoscerne e comprenderne il carisma e le opere, ZENIT ha intervistato don Gesualdo De Luca, assistente ecclesiastico regionale del Movimento Apostolico per la Calabria; parroco e vicario episcopale nell’arcidiocesi di Catanzaro-Squillace, è anche assistente spirituale diocesano dell’Ente Nazionale Sordi.

Don Gesualdo è docente di teologia sistematica presso l’Istituto Teologico Calabro “S. Pio X” di Catanzaro, aggregato alla PFTIM di Napoli e socio fondatore del Centro Studi Verbum.

Tra i numerosi articoli e pubblicazioni, vogliamo ricordare l’ultimo volume, “La misericordia di Gesù. Percorsi di umanesimo nel Vangelo di Luca”, Libreria Editrice Vaticana 2014.

Che cosa è il Movimento Apostolico oggi?

È un movimento ecclesiale che, nella chiesa, opera per il “risveglio della fede” in un mondo sempre più lontano dalla parola del Signore e dalle sue esigenze di verità. È un dono della misericordia divina perché l’uomo ritorni nell’alleanza con il suo Dio, fonte di vita, di pace, di giustizia, di equità e di amore.

Ogni intervento del movimento apostolico – nelle parrocchie, nella società, nelle istituzioni, nel mondo della cultura, nei media, nel volontariato, nella opere di misericordia – si propone di mostrare con semplicità e senza imposizione il vangelo, nella certezza che la luce che da esso promana ha la potenza di illuminare i passi dell’uomo, perché li pensi, li progetti e li attui secondo la carità di Cristo Gesù.

Segue intervista sul link: https://it.zenit.org/articles/il-movimento-apostolico-per-il-risveglio-della-fede/

Inserisci un commento

Scroll To Top